Search our Site

Il villaggio di Mbohtong è una piccola stazione missionaria della parrocchia di Shisong, che si trova nella regione nord-occidentale del Camerun dove Well4Africa ha già realizzato un progetto idrico. La comunità di Sant'Antonio di Mbohtong fa parte della fraternità locale OFS di Shisong che è dedicata al Sacro Cuore. È la seconda residenza permanente di un gruppo di donne consacrate laiche riconosciute dalla Chiesa locale e assistite dai frati cappuccini.

Mhogtong era un villaggio molto piccolo fino a quando, 10 anni fa i frati cappuccini hanno fondato nel suo territorio il Collegio Comprensivo Sant'Antonio di Padova realizzato per soddisfare le esigenze scolastiche dei bambini meno privilegiati di quella area. In seguito, la popolazione di questa zona è aumentata gradualmente. L'attuale crisi socio-politica, che ha portato ad una difficile guerra in Camerun, ha provocato lo spostamento di molte persone all'interno e all'esterno del territorio nazionale. Questo ha ulteriormente aggravato la già difficile situazione idrica in questa parte del paese. Recentemente, a causa della guerra, molte altre persone hanno lasciato le zone cittadine cercando rifugio nei villaggi. Alcuni di loro sono fuggiti dalle sparatorie quotidiane e molti hanno perso le loro case che sono state bruciate durante i conflitti armati. Questo ha generato un aumento della popolazione di Mbohtong passata da 50 a 400 abitanti.

Il drastico cambiamento nel numero di residenti ha fatto sì che la disponibilità d'acqua, che prima serviva 50 persone, non fosse più sufficiente a soddisfare le necessità delle diverse centinaia che ora vi abitano. Sulle colline che circondano Mbohtong gli abitanti del villaggio hanno trovato due buone fonti d'acqua. Gli studi hanno mostrato che entrambe garantiscono una discreta fornitura d'acqua e il problema principale era quello di come incanalare l'acqua da queste due fonti e fornire serbatoi alla gente che vive a valle delle colline.

Il progetto idrico di Mbohtong consiste nello scavo e nella costruzione di un canale, nell'installazione di tubi non pressurizzati, nella costruzione di due camere di raccolta da un m2 ciascuna e di due piccoli serbatoi da due m2 ciascuno, e nell'installazione di due rubinetti su ciascun serbatoio. Quale contributo locale al progetto gli abitanti di Mbohtong forniranno tutto il lavoro manuale e i frati cappuccini assicureranno il cibo ai lavoratori. Con i piccoli risparmi accumulati negli anni e che ammontano a circa 400 euro, essi pagheranno l'idraulico e gli esperti che forniranno le indicazioni necessarie alla realizzazione del progetto. Inoltre gli abitanti del villaggio pagheranno un contributo mensile (pari a circa 2 euro l'anno) per la manutenzione e per interventi di riparazione della rete idrica, quali, ad esempio, la sostituzione di tubi rotti, di rubinetti, ecc.

Il progetto idrico di Mbohtong è sviluppato sotto la supervisione sia della fraternità locale dell'OFS, rappresentata da Vera Wirba OFS che del Consiglio Nazionale dell'OFS del Camerun, rappresentato dal ministro nazionale Genesis Gwainbi OFS che della Custodia dei Frati Cappuccini di San Francesco d'Assisi in Camerun, rappresentata dall'economo della Custodia fr. Aloysius Ngongbi OFM Cap.

Per le diverse modalità di donazione, fare riferimento al sito web https://well4africa.eu/index.php/it/donazioni. Possa il Signore benedirvi per la vostra generosità!

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 10

Simple Image Gallery Extended